Resta in contatto

Rubriche

La settimana in pillole: l’Inter passa al Tardini nel finale

Torna la consueta rubrica che riassume i fatti salienti accaduti nell’universo Parma durante l’ultima settimana

SABATO 9 FEBBRAIO. Il Parma gioca un ottimo primo tempo poi cade nel finale contro l’Inter che espugna il Tardini grazie al sigillo del neoentrato Lautaro Martinez. D’Aversa e Scozzarella recriminano per l’eccessivo abbassamento nella ripresa dopo un avvio incoraggiante.

DOMENICA 10 FEBBRAIO. Nella giornata di riposo ci si interroga sul rendimento deficitario tra le mura amiche, dove non si vince dallo scorso 25 novembre e sono stati ottenuti meno punti (13) che in trasferta (16).

LUNEDI’ 11 FEBBRAIO. Alla ripresa degli allenamenti mancano gli influenzati Sierralta e Stulac e si comincia a preparare la partita di Cagliari quasi all’ultima spiaggia. Bastoni si confessa a Bar Sport. “Futuro? Qui mi trovo bene ma non dipende da me“.

MARTEDI’ 12 FEBBRAIO. La Procura chiede il rinvio a giudizio di Ghirardi, Leonardi e altre 21 persone in merito al fallimento del Parma Fc avvenuto nel 2015. Il Giudice Sportivo ferma per una giornata Gagliolo, finora sempre titolare in stagione.

MERCOLEDI’ 13 FEBBRAIO. Inglese ritrova il suo mentore Maran che prova a recuperare almeno Faragò. D’Aversa riabbraccia Stulac e si prepara a rispolverare l’ex Gobbi.

GIOVEDI’ 14 FEBBRAIO. Il portiere Brazao saluta il Cruzeiro e non vede l’ora di iniziare la sua avventura al Parma, che ha raccolto lo stesso bottino tra andata e ritorno nelle prime quattro giornate. Intanto non giungono buone notizie dall’infermeria: si ferma anche Scozzarella sottoposto a terapie a causa di un risentimento muscolare al polpaccio sinistro. Si scaldano Gobbi e Stulac da una parte, il fresco ex Deiola dall’altra.

VENERDI’ 15 FEBBRAIO. Il tecnico D’Aversa, che deve rinunciare a Dimarco, Scozzarella, Sierralta e allo squalificato Gagliolo, non sottovaluta il Cagliari in emergenza che prova ad uscire dal momento di crisi. L’atteso ex Alves non sta benissimo ma parte regolarmente assieme alla squadra che punterà ancora sulla coppia GervinhoInglese e sulla duttilità di Iacoponi, al primo anno in serie A.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Rubriche