Resta in contatto

Rubriche

Amarcord: l’esordio in serie A di Ancelotti

L’8 settembre 1996 le reti di Dino Baggio, Chiesa e Zola bagnarono il debutto tra i “grandi” alla guida del Parma del tecnico ora al Napoli

Carlo Ancelotti ora allena il Napoli e domenica pomeriggio si presenterà da avversario al Tardini ma le parti erano completamente invertite la sera dell’8 settembre 1996 quando debuttò nello stesso stadio su una panchina di serie A. Quel giorno lui guidava il Parma, ereditato dalla lunga e vincente era Scala, e rifilò un secco tris ai partenopei di Gigi Simoni, ancora in fase di rodaggio, grazie alle reti di Dino Baggio, Chiesa e Zola.

Una partita mai in discussione, in cui si registrò l’esordio in Italia del difensore francese Lilian Thuram e al Parma di Enrico Chiesa, che lasciò subito il segno con una progressione delle sue e un diagonale angolatissimo finito alle spalle di Taglialatela. Ma la vera gemma restò quella di Gianfranco Zola, ex di turno, che quasi allo scadere si inventò uno splendido destro a rientrare sotto l’incrocio dei pali meritandosi l’ovazione di tutto il pubblico.

Uno dei pochi sorrisi in mezzo ad un difficile avvio di stagione: prematura eliminazione da Coppa Italia e Coppa Uefa, l’infortunio del neoacquisto Crespo che faticò non poco nel girone d’andata e l’addìo del fantasista sardo, costretto da ragioni tattiche ad emigrare al Chelsea in Inghilterra. Poi per fortuna Ancelotti trovò la formula giusta e sfiorò addirittura lo scudetto vinto in volata dalla Juve non senza polemiche.

PARMA-NAPOLI 3-0

Marcatori: 14′ pt D.Baggio, 22′ pt Chiesa, 42′ st Zola

PARMA: Bucci, Mussi (17′ st Zè Maria), Thuram, Sensini, Benarrivo, Crippa (33′ st Amaral), D.Baggio, Bravo, Strada, Chiesa (28′ st Melli), Zola. All.: Ancelotti

NAPOLI: Taglialatela, Colonnese, Ayala, Cruz, Milanese, Altomare (45′ pt Baldini), Beto (25′ st Turrini), Pecchia, Longo, Caccia (25′ st Aglietti), Esposito. All.: Simoni

Arbitro: Messina di Bergamo

Note: Espulso al 45′ pt Ayala (N). Ammoniti Benarrivo, D.Baggio, Amaral (P), Ayala e Beto (N).

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PARMA su Sì!Happy

Altro da Rubriche