Resta in contatto

Rubriche

La probabile formazione di ForzaParma

Il tecnico del Parma Roberto D’Aversa deve sostituire Barillà a centrocampo. L’idea è quella di affidarsi a Biabiany ma occhio a Dezi

A Roma per fare punti e cercare di portare a casa una bella prestazione che possa blindare il discorso salvezza e parcheggiare le critiche per un’altra settimana. Con la consapevolezza di dover scalare una montagna, di dover compiere un’altra impresa, il Parma deve fare i conti – ancora una volta – con le difficoltà di una coperta corta che non riesce a foderare tutto il letto. In difesa l’assenza di Sierralta non sembra aver sovvertito i piani di D’Aversa che riparte affidandosi a Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo e Dimarco. Bastoni dovrebbe partire ancora dalla panchina, le certezze di D’Aversa difficilmente verranno intaccate. L’idea di una difesa a tre resta comunque viva fino alla fine della partita per contrastare una squadra come la Lazio che spinge parecchio sugli esterni, dove si farà la partita. 

Il vero problema è invece a centrocampo dove, tra squalifiche (Scozzarella) e infortuni (Barillà e Stulac), il Parma si trova a giocare con gli uomini contati. E in questo reparto potrebbero vedersi le principali novità. Biabiany contro il Genoa sabato scorso ha fatto la mezzala, contro la Lazio potrebbe rifarla, a meno che D’Aversa non voglia chiamare in causa Jacopo Dezi. O José Machin.

Davanti il tridente disposto al sacrificio sarà composto da Siligardi, Inglese che non è al meglio, e Gervinho, l’intoccabile. Qualche scampolo potrebbe esserci anche per Fabio Ceravolo.

La probabile formazione di ForzaParma.it

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Dimarco; Kucka, Rigoni, Biabiany; Siligardi, Inglese, Gervinho. All: D’Aversa

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PARMA su Sì!Happy

Altro da Rubriche