Resta in contatto

Rubriche

Sassuolo-Parma le probabili formazioni di ForzaParma

Il tecnico ha un paio di dubbi legati più che altro alla condizione fisica di Gervinho. Anche Sprocati ha superato il problema muscolare

Il Parma è lontano due punti dal Sassuolo, qualcuno in più dall’obiettivo che si è prefissato alla partenza. Sa che in caso di vittoria si metterebbe al sicuro da venti di fine stagione, sempre temibili. Nonostante i crociati conservino un buon margine dalla zona salvezza a sette turni dal termine, restano i problemi di organico per Roberto D’Aversa che continua a preparare le partite con gli uomini contati. 

Senza Inglese e Biabiany, con Sierralta che ha lasciato l’allenamento anzi tempo giovedì per un problema muscolare, il tecnico si consola con i ritorni di Gervinho e Sprocati, dopo quello di Ceravolo. E’ tanta roba. Una manna dal cielo per il Parma che adesso ha l’obbligo di fare più punti possibili per un futuro prossimo sereno. Senza il cileno però, probabilmente non ci sarà continuità nella soluzione del 3-5-2 visto e apprezzato contro il Torino. Più probabile che si passi a 4, con Iacoponi e Bastoni centrali e Gagliolo a sinistra. A destra ancora Gazzola.

Il centrocampo invece vive stranamente una situazione di abbondanza. Il rientro di Stulac rimpingua le fila di un reparto martoriato e che, per difficoltà numeriche, potrebbe affidarsi a Rigoni interno per spostare Kucka sull’esterno e fare in modo che lo slovacco possa scivolare a seconda delle due fasi. Presente nel tridente d’attacco, magari a ridosso della punta e più vicino a Siligardi, e vicino alla mezzala destra che diventa mediano quando gli altri attaccano.

A proposito di attacco: Ceravolo ha ripreso a correre, si è allenato con la squadra e adesso tecnico e tifosi ripongono in lui la speranza di smuovere la difesa di un Sassuolo che non si discosterà dalla sua filosofia. Gervinho? Sarà utile a gara in corsa, o alla peggio, il tecnico potrebbe chiedergli uno sforzo ulteriore dal 1′.

La probabile formazione di ForzaParma: 

PARMA (4-3-3): Sepe; Gazzola, Iacoponi, Bastoni, Gagliolo; Rigoni, Scozzarella, Barillà; Kucka, Ceravolo, Siligardi. All. D’Aversa.

 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Rubriche