Resta in contatto

News

D’Aversa: “Domani gioca Frattali, se lo merita”

“La formazione? Scenderanno in campo solo giocatori di proprietà, così vi dò un indizio ulteriore. Inglese e Siligardi non convocati”

L’ultima conferenza stampa dell’anno è filata via liscia. Ma Roberto D’Aversa ci teneva a far passare un concetto, il Parma non va a Roma in gita. “Per rispetto di De Rossi, soprattutto”. Qualche indizio sulla formazione: “Ci sarà sicuramente l’esordio di qualcuno che non ha mai fatto la Serie A – ha detto in conferenza stampa -. In uno stadio così importante ci sarà il tributo per un grande campione. Noi non dobbiamo fermarci, abbiamo il compito di migliorare la nostra classifica. Avevo dato un giorno in più di riposo per staccare perché i ragazzi ne avevano bisogno. Glieli avrei voluti dare molto prima i giorni di riposo, ma matematicamente abbiamo raggiunto l’obiettivo alla penultima giornata. Nella mia carriera sono stato sempre abituato a lottare, per un bel finale. La tensione c’è sempre, ma bisogna gestirla. Li si deve essere bravi. Gagliolo? Si è allenato, si è fermato precauzionalmente ma non ha problemi. Non farà parte della partita Bastoni che oggi si è fermato. Inglese e Siligardi non sono convocati.

Per quello che abbiamo fatto meriteremmo di finire questo campionato in una poisizione più alta di classifica. La forza del gruppo quest’anno ha prevalso sul singolo. La società e il direttore sportivo hanno avuto difficoltà ad allestire la squadra, abbiamo avuto qualche problema, ma i ragazzi hanno fatto un miracolo. Non era scontato tagliare il traguardo. La partita più bella? Quella di San Siro contro l’Inter, è cominciato da lì un periodo positivo. Se ho avuto paura? Non mi piace il termine. Nel calcio come nella vita non si deve avere paura. Futuro? Dopo la partita con la Roma ci incontreremo per fare il punto. L’obiettivo è stato raggiunto, con una giornata di anticipo. Tutti avrebbero firmato in ritiro per arrivare fino a qui, in questo modo. Non si deve parlare di errori, ma di miglioramenti. Frattali? Giocherà, è giusto che lui si ritagli lo spazio. Per raggiungere un obiettivo sono importanti tutti, soprattutti quelli che non giocano. Frattali è stato fondamentale per l’obiettivo, ha messo da parte tutti i personalismi e messo davanti l’obiettivo. Noi vogliamo fare la comparsa, anche nel rispetto di De Rossi che domani saluterà la sua gente. E’ sempre stato un giocatore di personalità, forte sotto l’aspetto tecnico e dal punto di vista della professionalità. Mi piace evidenziare lo spessore della persona, mancano oggi questi uomini al calcio”.

 

 

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Giorgio Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Giorgio
Ospite
Giorgio

Paarole da uomo vero. 👏👏👏👏
Solo un appunto…..spendiamo non due parole ma 2 Sillabe per Jacopo….👏👏👏
Dai eh MISTER!!!!

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News